Accedi  \/ 
x
x
x
Registrati  \/ 
x

Blog

Ha senso quest’anno pensare alla nuova edizione di un contest internazionale dell’olio da olive, quando in Italia (in special modo in Puglia e nelle regioni del Sud) si è nel bel mezzo di una annata olearia che non ha riservato le stesse soddisfazioni di cui si è avvantaggiato il settore oleario lo scorso anno?

E’ quanto si è chiesto a Roma, nel corso della conferenza stampa di presentazione del concorso oleario internazionale, il management di EVO IOOC, che continua il monitoraggio – giorno dopo giorno – dell’andamento altalenante di questa campagna olivicola 2018/2019.

Ma la risposta dal mondo oleario, come si è visto nel corso dell’incontro, è stata concorde. Anche se andranno rivisti gli obiettivi aziendali – riferiscono alcuni produttori – rimarrà inalterato per noi il fine ultimo del contest, connesso alle grandi opportunità che un concorso internazionale, come EVO IOOC, non mancherà di concedere ai migliori produttori mondiali. Tutto questo a patto che la competizione riservi ancora gradite sorprese e grandi novità e vada incontro alle esigenze di produttori e consumatori.

Pubblicato in BLOG

Blog

« Marzo 2019 »
Lun Mar Mer Gio Ven Sab Dom
        1 2 3
4 5 6 7 8 9 10
11 12 13 14 15 16 17
18 19 20 21 22 23 24
25 26 27 28 29 30 31
EVO IOOC

Credits

Sede Associazione EVO IOOC

Via Giotto n. 11

89015 PALMI (RC)

info@evo-iooc.com

Sede Ufficiale Concorso EVO IOOC

Caposperone Resort

Contrada Malopasso, 106

89015 PALMI (RC)

info@caposperone.com

CONTATTACI

Rimani in contatto

Ricevi le news sempre aggiornate
Condivido le Privacy policy
Copyright © 2018 EVO-IOOC. All Rights Reserved.   |   Powered by DaEmiWeb ©